Monte Ortigara - Monti Campigoletti e Chiesa

Domenica 21 Giugno 2015

MONTE ORTIGARA (2106 m)
Monti Campigoletti e Chiesa (2061 m)

Accompagnatori: Enrico Pegoraro (AE), Giorgio Pizzolato.

Ore 05.30 - partenza in pullman da Chiampo.
Ore 05.45 - partenza da Arzignano.
Ore 17.30 - partenza per il rientro.
Ore 22.00 - arrivo previsto ad Arzignano.

Difficoltà : E/EE - Tempo di percorrenza: 7 ore circa
Dislivello: 350 m in salita – 450 in discesa
Equipaggiamento: da escursionismo

Iscrizioni e informazioni: in sede al martedì o tel. 3479806174 (Enrico Pegoraro – ore serali).

ALTOPIANO di ASIAGO

"Qui si combattè, nel giugno 1917, una grande battaglia, terribile e inutile: venticinquemila tra morti, feriti e dispersi gli italiani, novemila gli austriaci, un nulla di fatto". (da : "I fogli del capitano Michel" di Claudio Rigon).

L'interesse di questo percorso è costituito dal fatto che esso procede interamente nel cuore di una delle più tormentate aree del conflitto 1915-1918 tra le linee austriache ed italiane; ancora tutto segnato da camminamenti, trincee, postazioni, gallerie e alloggiamenti. La vegetazione, più ricca e variegata nella parte bassa del tracciato, diventa man mano più rada o del tutto assente nella parte alta. Dal piazzale Lozze (1771 m), dove arriviamo in pullman, proseguiamo per comoda mulattiera (sentiero 840-841) verso la Chiesetta del Lozze. Di qui attraversando una trincea proseguiamo su sentiero 840 prima per il Baito dell'Ortigara e poi per il Passo dell'Agnella. Da qui risaliamo una trincea sino ad arrivare prima al cippo austriaco e poi al cippo italiano che si trova in vetta al Monte Ortigara (2106 m). Dopo una sosta si prosegue per sentiero 839 verso il Monte Campigoletti (2052 m). Da qui su tracce di sentiero raggiungiamo prima il cimitero Campigoletti, la Busa degli Sloveni, il Buso del Ghiaccio per arrivare in vetta al Monte Chiesa (2061 m). Proseguiremo per il sentiero 839, che successivamente diviene carrareccia, per Selletta Caviglia e Piazza delle Saline (1690 m).

Seguiremo una carrareccia fino ad incrociare la strada asfaltata che sale a piazzale Lozze dove troveremo il pullman per il ritorno.

Newsletter

Link Esterni