Notizie

Appuntamento imperdibile Giovedì 14 luglio nel parco di Villa Brusarosco ad Arzignano.
Nell'ambito di Estate in Arzignano ed in collaborazione con il comune di Arzignano si terrà lo spettacolo 
"E tornerem a baita...", la serata sarà a pagamento con il costo di 10 euro con riduzione ai soci CAI a 5 euro e inizierà alle ore 21.15 (si consiglia di arrivare in anticipo). In caso di maltempo l'evento si terrà nella chiesetta di San Bartolomeo a San Bortolo di Arzignano.
Di seguito una descrizione dello spettacolo:

Il progetto “E tornerem a baita” nasce nel 2016 come seguito del fortunato spettacolo “Ballate di china”, che ha visto il fumettista Paolo Cossi e la cantautrice Erica Boschiero calcare in quattro anni, con più di 40 repliche, palchi di teatri, piazze e biblioteche di tutta Italia. 

Per omaggiare le loro montagne, la cantautrice veneta e il fumettista friulano raccolgono questa volta antiche leggende, storie della Grande Guerra, mitologie lontane, piccole e grandi vicende umane ambientate tra le valli e le cime dolomitiche.

Il racconto si snoda attraverso le canzoni (brani originali di Erica o brani tradizionali reinterpretati) e gli acquerelli, realizzati in diretta davanti agli occhi dello spettatore: un dialogo tra Erica e Paolo, tra l’arte figurativa e quella musicale, tra lo sguardo e l’ascolto, a completarsi e richiamarsi reciprocamente nel descrivere il magico e straordinario mondo delle Dolomiti e dell’ambiente montano.

Erica Boschiero (voce e chitarra) esegue i brani, accompagnata da Sergio Marchesini alla fisarmonica, brani che Paolo Cossi va ad illustrare in diretta. Una telecamera riprende il disegno in divenire, che viene istantaneamente proiettato alle spalle degli artisti. Nell’incontro tra musica e disegno è il tempo a stabilire le regole del gioco: nella durata di un brano musicale, le figure prendono vita sul foglio, per completare la narrazione e suggerire nuove interpretazioni.



Nell'ambito delle collaborazioni con l'amministrazione comunale all'interno di "Estate in Arzignano" siamo felici di comunicare che il 16 giugno 2016 avremo come ospite Ermanno Salvaterra per una serata in piazza all'insegna dell'alpinismo ai massimi livelli.
La serata si terrà in piazzetta Marconi (in caso di maltempo nella vicina biblioteca) dalle ore 21.15.

Non perdete l'occasione di ascoltare uno dei personaggi che hanno fatto grande l'alpinismo in Italia e nel mondo, che ci parlerà a ruota libera di imprese passate e progetti futuri.


Secondo appuntamento per la serie di incontri di "Lassù cento anni fa", il progetto della nostra sezione che vuole riportare alla memoria gli importanti accadimenti bellici che hanno interessato le nostre montagne nella primavera del 1916. Nel corso della serata del 26 maggio 2016 alle ore 21 avremo come gradito ospite  lo storico Siro Offelli che ci aiuterà a comprendere meglio la dinamica dell'offensiva austriaca passata alla storia con il nome di "Stafexpedition" con l'ausilio di video ed immagini d'epoca. 

La serata è aperta a tutti e si terrà presso la nostra sede in via Cazzavillan, 8.

News dal CAI

  • "Lassù cento anni fa"
    "Lassù cento anni fa"
    Sono ancora disponibili alcune di copie del libretto "Lassù cent'anni fa" redatto dalla nostra sezione e curato da Stefano Cracco in occasione del centenario della "Strafexpedition". Al momento non sono previste ristampe quindi non perdete l'occasione per farvi o per fare un regalo con questo interessante volume a prezzo di produzione.Informazioni in sede o ai numeri indicati.

Newsletter

Link Esterni