Attività Estive

Le attività estive 2022... (sulla sezione programma potete scaricare le attività in pdf)

Domenica 2 Aprile 2023

Berici Nascosti - Lumignano

Percorso di particolare rilievo nel territorio di Lumignano (VI) che ci permetterà di affrontare alcuni temi particolari legati al carsismo e alla fauna di grotta. Il percorso si snoda su un versante ripido, boscoso e a tratti scosceso che dimostra un ambiente berico del tutto diverso da quello più classico generalmente caratterizzato da dolci colline e larghe carrarecce. Il percorso inizia nel centro di Lumignano per salire per un ripido sentiero a fondo argilloso che in caso di pioggia può risultare particolarmente ostico. Proseguendo lungo il versante entreremo in grotta (grotta ampia dove NON sono necessarie competenze speleo, adatta anche a chi soffre gli spazi angusti) per soffermarci ad osservarne le particolarità. Saliremo successivamente lungo un tratto di sentiero particolarmente ripido che sale dapprima su roccette e a seguire su fondo argilloso che, come l’inizio del percorso, in caso di pioggia può rendere difficile la progressione. Raggiunta la sommità del versante, scenderemo a valle dapprima su sentiero e successivamente su strada bianca per raggiungere nuovamente il centro paese.

Tempo: 4-5 h con soste
Difficoltà: E (n.b. in caso di condizioni bagnate, per alcuni tratti servono ottime capacità di movimento in ambiente impervio)
Dislivello: 300m
Equipaggiamento: da escursionismo
Accompagnatori: Marta Ciesa (ONC), Barbara Ronzani (ONC), Davide Dalla Barba (ONC), Agostino Ciesa (AE)

Trasporto: Auto

Ore 07.30: Partenza Arzignano, Parcheggio dx Chiampo

Info e iscrizioni: da martedì 21 marzo, in sede Cai dalle 21.00 alle 22.30 o  Tel.333 4540547 (Marta Ciesa)
Domenica 16 Aprile 2023

Monte CAS (Castello) Garda Bresciano

Partiamo da Campione del Garda (m 70) e seguiamo le indicazioni della Bassa Via del Garda, iniziando a salire per una lunga serie di scalini prima cementati e poi di pietre posate a secco.
Ci inoltriamo nella Forra di San Michele che ci regala alcuni scorci veramente suggestivi su cascate e pareti rocciose, mentre prendendo quota si aprono panorami sul lago sempre più belli.
Saliamo agevolmente costeggiando le opere idrauliche che alimentavano il cotonificio di Campione, passando anche per un breve tunnel parzialmente illuminato e continuiamo a seguire le indicazioni della B.V.G. (sentiero n. 200) per Prabione e Monte Cas.
Questa prima parte di salita, (400 m di dislivello circa), risulta a tratti piuttosto faticosa e va presa con la giusta calma, la stessa che ci consente di godere dell’ambiente fantastico nel quale siamo immersi.
Guadagnato l’altipiano di Tignale, a quota 470 m circa, passiamo poco distanti da Prabione e un tratto di sentiero più dolce ci porta verso un ultimo strappo ripido e impegnativo, ma di breve durata (sentiero n. 266). Arriviamo così sotto la morbida cresta del Monte Cas, dove il panorama mozzafiato si apre sul lago e passando per alcuni appostamenti della Prima Guerra Mondiale guadagniamo infine la cima.
Per il ritorno scendiamo per stradina sull’altro lato del Monte Cas, passando per il Santuario di Montecastello, che custodisce un dipinto ex-voto del bandito Zanzanù, che era il terrore della gente del luogo. (Ideale per la meritata sosta pranzo). Raggiungiamo quindi Prabione e camminando con attenzione per qualche centinaio di metri a fianco di una strada Provinciale poco trafficata lo oltrepassiamo seguendo le indicazioni per la località Pontesél (sentiero n. 204), su un bel viottolo di muri a secco.
Saliamo quindi su sentiero agevolati da funi di acciaio verso il paese di Cadignano e Pregasio, per prendere poi la deviazione a destra per Campione e scendere accompagnati da cordino di acciaio verso la forra di San Michele, rientrando a Campione sul sentiero di andata.

Tempo: 6/7 ore circa.
Difficoltà: EE
Dislivello: 920 m circa.
Equipaggiamento: da escursionismo.
Accompagnatori: Roberto Piacentini, Graziano Molon

Trasporto: Pullman

Ore 06.15: Partenza da Chiampo.    

Ore 06.30: Partenza da Arzignano.          


Ore 17.00: Partenza per il rientro.    

Ore 20.00: Arrivo previsto ad Arzignano.


Info e iscrizioni: da martedì 4 aprile, in sede Cai dalle 21.00 alle 22.30 o Tel.340 9196198 (Graziano Molon).


Da Martedì 18 a Lunedì 24 Aprile

Trek Cilento - Fra Riserve Naturali e Oasi Marine

Il Cilento è una terra riccamente complessa dal punto di vista geomorfologico e paesaggistico: itinerari naturalistici che non hanno uguali, grazie alla varietà fisica e biologica della fauna e della flora, legata ad una posizione geografica di transizione tra il centro e il meridione della Penisola. Cammineremo circondati dalla macchia mediterranea, mirto, lentisco e cisto, alla presenza di enormi massi di arenaria, con un panorama verso baie nascoste che si fondono con l’azzurro del mare. Sparsi si vedono alberi di olivo che nascondono ruderi di casolari in pietra locale che ci raccontano la storia recente della vita contadina.




Martedì: 18 aprile                            

Viaggio in pullman x Stazione di Padova e proseguimento in Treno per Napoli. Proseguimento in pullman per Paestum e visita guidata di questo sito archeologico inserito nell’elenco dei siti Patrimonio UNESCO. In serata raggiungiamo il ns.hotel 3* con trattamento di mezza pensione, bevande alla cena incluse.

Fornitura cestino per pranzo al sacco per i giorni di escursione.

Da mercoledì 19 a domenica 23 aprile
Giornate di trek:
Mercoledì: sentiero Oasi Trentova/Tresino.
Giovedì: sentiero del 
Monte Gebison.
Venerdì: visita di Elia-Velia e l’anello di Cuntaria.
Sabato: monte della Stella ed anello di San Mauro Cilento.
Domenica: Palinuro-Camerota e sentiero degli Infreschi.

                                     
Tempi percorrenza giornalieri max di circa ore 5/6, comprese soste. Pranzo al sacco.

Lunedì: 24 aprile                   
Carico bagagli e partenza per Napoli stazione. Durante il percorso sosta per visita guidata della Certosa di Padula e pausa pranzo leggero in un borgo caratteristico. Nel pomeriggio si raggiungerà Napoli e viaggio di ritorno in treno a Padova. Rientro ad Arzignano con pullman in tarda serata.

Previste sistemazioni in camere doppie e/o triple. Riservati 30 posti x soci CAI Arzignano.

Iscrizioni in sede Cai solo mercoledì 30 novembre e 7 o 14 dicembre 2022, ore 20,30 – 22,00.

Numero massimo di partecipanti 44.

Incontro informativo finale Lunedì 27 Marzo 2023 – in sede - ore 20,45

Viaggio sviluppato con la collaborazione dell’ agenzia ActiveStay di Arco (TN).

Info: 347 9765395 (Gianfranco) / 348 5283041 (Giuliano) - ore serali

News dal CAI

  • ARCHIVIO BIBLIOTECA SEZIONE
    ARCHIVIO BIBLIOTECA SEZIONE
    Cari soci,siete alla ricerca di una lettura? Avete bisogno di un'ispirazione per le vostre prossime escursioni? Vi serve un manuale di montagna? Presso la nostra sede troverete a vostra disposizione libri e manuali per il prestito e guide per la consultazione, SOLO per i soci CAI.Sul nostro sito troverete l'elenco dei titoli presenti nella nostra biblioteca.Scarica il file allegato!Per informazioni e prestiti Vi aspettiamo in sede i Martedì nel nostro orario di apertura dalle 20:45 alle 22:30!

Newsletter

Link Esterni